Braciola di coppa in agrodolce: la ricetta

braciola di coppa

La braciola di coppa è un secondo piatto tipico della cucina italiana, preparato con un taglio di carne di maiale molto saporito. La ricetta che vi proponiamo è un classico dell’agrodolce, che combina il gusto deciso della carne con la dolcezza della frutta e dell’aceto.

Ingredienti

  • 1 braciola di coppa di maiale da circa 500 g
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 100 g di uvetta
  • 100 g di prugne secche
  • 100 g di aceto balsamico
  • 50 g di zucchero
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

Procedimento

  1. Iniziate preparando il soffritto. Tritate finemente la cipolla, le carote e il sedano e fateli rosolare in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva.
  2. Aggiungete la braciola di coppa e fatela rosolare da tutti i lati.
  3. Sfumate con l’aceto balsamico e lasciate evaporare l’alcool.
  4. Aggiungete l’uvetta, le prugne secche e lo zucchero.
  5. Regolate di sale e pepe e coprite con un coperchio.
  6. Fate cuocere a fuoco lento per circa 1 ora, o fino a quando la carne sarà tenera.
  7. Servite la braciola di coppa in agrodolce ben calda.

Suggerimenti

  • Per un sapore più intenso, potete aggiungere alla salsa un pizzico di cannella in polvere o un chiodo di garofano.
  • Se preferite una salsa più densa, potete aggiungere un cucchiaio di farina sciolta in poca acqua.
  • Se non avete l’uvetta e le prugne secche, potete sostituirle con altri frutti secchi, come le albicocche o le mele.

Abbinamenti di vini

La braciola di coppa in agrodolce è un piatto dal sapore deciso, che si abbina bene a vini bianchi freschi e aromatici. Un buon accostamento è il Prosecco Valdobbiadene Extra Dry, che ha un gusto fruttato e minerale che si sposa perfettamente con la dolcezza della salsa.

Conclusione

La braciola di coppa in agrodolce è un piatto perfetto per una cena in famiglia o con gli amici. È un secondo piatto gustoso e saporito, che si prepara facilmente e si abbina bene a un buon bicchiere di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *