Capocollo di maiale: le ricette più gustose

capocollo di maiale

Il capocollo di maiale è un salume tipico della cucina italiana, diffuso in particolare nelle regioni del Sud. Si tratta di un taglio di carne di maiale, solitamente di spalla, che viene insaccato e stagionato per un periodo di almeno 3 mesi.

Il capocollo è un alimento ricco di proteine, ferro e vitamine, e ha un sapore intenso e deciso. È perfetto per essere consumato come antipasto, secondo o piatto unico.

Storia

La storia del capocollo di maiale risale all’antica Roma. I Romani erano infatti grandi consumatori di salumi, e il capocollo era uno dei loro preferiti.

Nel Medioevo, il capocollo si diffuse in tutta Italia, e divenne un alimento tipico della cucina contadina.

Oggi, il capocollo è ancora un alimento molto popolare in Italia, e viene prodotto in molte regioni del paese.

Ricette

Ecco alcune ricette con il capocollo di maiale:

Capocollo di maiale in padella

Questa è una ricetta semplice e veloce, perfetta per una cena veloce.

Ingredienti:

  • 200 g di capocollo di maiale
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  1. Tagliate il capocollo a fette spesse circa 1 cm.
  2. In una padella fate rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio extravergine di oliva.
  3. Aggiungete le fette di capocollo e fatele rosolare per 2-3 minuti per lato.
  4. Sfumate con il vino bianco e fate cuocere per altri 5 minuti, o fino a quando il capocollo sarà cotto.
capocollo di maiale capocollo di maiale

Bistecche di capocollo di maiale in padella

Questa ricetta è un po’ più elaborata della precedente, ma il risultato è davvero squisito.

Ingredienti:

  • 4 bistecche di capocollo di maiale
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  1. Lasciate le bistecche di capocollo a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di cuocerle.
  2. In una padella fate rosolare il rosmarino e l’aglio tritati con un filo d’olio extravergine di oliva.
  3. Aggiungete le bistecche di capocollo e fatele rosolare per 2-3 minuti per lato.
  4. Sfumate con il vino bianco e fate cuocere per altri 5 minuti, o fino a quando le bistecche saranno cotte.
capocollo di maiale bistecche di capocollo

Fettine di capocollo di maiale in padella

Questa ricetta è una variante della prima, in cui si utilizzano le fette di capocollo a fettine.

Ingredienti:

  • 200 g di fettine di capocollo di maiale
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

  1. Tagliate il capocollo a fettine sottili.
  2. In una padella fate rosolare la cipolla tritata con un filo d’olio extravergine di oliva.
  3. Aggiungete le fettine di capocollo e fatele rosolare per 1-2 minuti per lato.
  4. Sfumate con il vino bianco e fate cuocere per altri 5 minuti, o fino a quando le fettine di capocollo saranno cotte.
capocollo di maiale fettine di capocollo

Abbinamenti con il vino

Il capocollo di maiale è un alimento dal sapore intenso e deciso, che si sposa bene con vini rossi corposi e strutturati.

Ottime scelte di abbinamento sono il Cliegiolo che esalta il sapore del capocollo creando un perfetto equilibrio e il Cannonau, vino dal colore rosso rubino con un profumo speziato e fruttato. 

Conclusione

Queste sono solo alcune delle tante ricette che si possono preparare con il capocollo di maiale. Con un po’ di fantasia, si possono creare piatti davvero gustosi e saporiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *